Casa Marrazzo è un’azienda longeva!

Tutto ha inizio nei primi del ‘900 quando Pasquale Marrazzo, spinto dall’amore per la terra natia in un contesto di vivace ripresa del nostro Paese del dopo guerra, fonda la sua azienda agricola ed ortofrutticola per produrre, trasformare e distribuire i prodotti del suo territorio.

Così, con rispetto e gratitudine, inizia, insieme ai suoi otto figli, a far rigermogliare la sua terra con la consapevolezza di non dover perdere alcun frutto, ma di conservarlo.

Casa Marrazzo è simbolo di famiglia, tradizione e italianità.

Successivamente, negli anni ‘70, è suo figlio Carmine che, proseguendo l’attività di famiglia, ebbe l’intuizione di costituire la sua ditta individuale di conserve, riuscendo a preservare la stessa freschezza ed i profumi degli ortaggi come appena raccolti.

Ebbe così inizio un progetto visionario, dove alla lavorazione in serie, propria del boom economico di quegli anni, fece da contraltare una produzione artigianale, che metteva al primo posto il rispetto dei sapori e degli odori autentici del territorio: quegli stessi sapori che ci fanno sentire a casa, in famiglia.